Crea sito

Wine on line

Associazione Italiana Sommelier Lazio

#wineonline Ciclo di seminari

18-25 febbraio /4- 11-19 marzo 2021

su: Piattaforma Zoom

L’Associazione italiana Sommelier Lazio è sempre vicina ai propri iscritti e si rende promotrice di occasioni di approfondimento che mirano a garantire formazione e socialità tra i propri associati, soprattutto in questo complicato periodo di pandemia. Nasce,cosi, il ciclo di seminari gratuiti sul web per i soli soci Ais e giornalisti di settore. #wineonline, ciclo di seminari di AIS Lazio, è un progetto moderno di divulgazione della cultura enoica e olearia, fortemente voluto dalla presidente Angelica Mosetti e ideato nel segno della continuità delle iniziative già organizzate tra marzo e giugno 2020 da AIS Italia con la #distanzanoncidividee proseguite con la presentazione della #GuidaVitae2021 il 5 dicembre 2020.L’entusiasmo e la grande partecipazione al primo seminario del 12 febbraio dedicato “ Alla scoperta della Franciacorta” con Nicola Bonera, miglior Sommelier d’Italia 2010 e relatore AIS,hanno coinvolto da tutta Italia centinaia di associati, che hanno dato un riscontro di grande vitalità e vicinanza al mondo di AIS,

I prossimi tre appuntamenti in programma saranno dedicati al mondo dei distillati e vedrannola sapiente conduzione dal delegato dei Castelli Romani e relatore AIS Fabrizio Gulini. Ecco il calendario:

18 febbraio ore 20 Le acquaviti francesi: Cognac, Armagnac e Calvados. La storia e le AOC che tutelano questi prodotti

25 febbraio ore 20 Il distillato di cereali. Whisky & Whiskey. Le zone di produzione nel mondo: Scozia, Irlanda, Nord America, Canada, Giappone.

4 marzo ore 20 Il distillato di canna da zucchero: rhum, ron, rum. La storia e gli stili del distillato più apprezzato al mondo.

Poi una novità di grande interesse per AIS Lazio: l’olio

11 marzo alle ore 20 Un tesoro chiamato olio. L’appuntamento verrà condotto da Luigi Di Tofano, vice presidente AIS Lazio e Capo Panel, condurrà insieme a Johnny Madge (Internazional olive Oil taster)

Infine quello che è da considerare un vino di crescente interesse dalla molteplici curiosità e sorprese: Aglianico del Vulture:

19 marzo ore 20  parleremo di  #AglianicodelVulture  insieme al presidente di AIS Basilicata Eugenio Tropeano, in collaborazione con il Consorzio di Tutela Aglianico del Vulture.

Seguiranno altri appuntamenti di approfondimento, che saranno resi noti a breve.

Fonte: Ufficio Stampa

comunicazione@aislazio.it

Pubblicato da Adriano Guerri

La passione per il vino mi ha portato a scrivere su questo Blog. Sono un Maitre d' hotel e Sommelier Professionista. Il vino fa parte della mia vita quotidiana sia al lavoro che al di fuori. Non so mai quando finisce il lavoro ed inizia l'hobby.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »