Crea sito

Insi&me in Franciacorta

INSI&ME in Franciacorta Festival di cibo e cultura6 • 7 • 8 • MARZO 2020

A inizio marzo, quando le viti sono ancora assopite dal lungo inverno, la Franciacorta è già in fermento e i tanti ristoratori e albergatori, insieme alle cantine, sono pronti per accogliere chiunque voglia visitare il territorio, proponendo tante attività.

Un Festival tutto nuovo dedicato non solo ai wine lovers, ma soprattutto agli amanti della buona cucina e della cultura. Un’occasione unica per conoscere la Franciacorta sotto un nuovo punto di vista e visitarla in un periodo non convenzionale.

Protagonisti del Festival sono questa volta gli chef franciacortini, con pranzi e cene a quattro mani assieme a colleghi provenienti da tutta Italia e dal mondo. Appuntamenti creativi, in cui la cucina tradizionale è mescolata ai sapori di altri luoghi, raccontati sapientemente nei piatti degli chef ospiti. Ricercati abbinamenti, esaltati come sempre da un buon calice di Franciacorta, sapranno stupire anche i palati più raffinati.

In alcuni dei ristoranti anche menù dedicati all’amico Vittorio Fusari, chef icona del territorio, scomparso prematuramente lo scorso gennaio.

La Franciacorta, meta prediletta dagli enoturisti di tutto il mondo, sarà inoltre animata durante il weekend da decine di eventi culturali. Mostre, esposizioni, presentazioni di libri, visite guidate e concerti saranno organizzati all’interno di luoghi storici più simbolici e suggestivi.

Come sempre, a far da cornice a questi appuntamenti, non mancheranno le visite guidate e degustazioni presso le rinomate cantine e i produttori tipici, che apriranno le porte ad appassionati, turisti e curiosi.

Tesori d’arte, bellezze paesaggistiche, ospitalità di classe e prelibatezze degli chef. Cos’altro desiderare?

Fonte: Ufficio Stampa Franciacorta

Pubblicato da Adriano Guerri

La passione per il vino mi ha portato a scrivere su questo Blog. Sono un Maitre d' hotel e Sommelier Professionista. Il vino fa parte della mia vita quotidiana sia al lavoro che al di fuori. Non so mai quando finisce il lavoro ed inizia l'hobby.

Translate »